lo spazio del traduttore

– dove le idee scelgono nuove lingue

Archivi per il mese di “maggio, 2013”

Radio3 – La lingua batte – L’italiano burocratico (con Gianrico Carofiglio)

See on Scoop.itServizi linguistici

Perché l’italiano burocratico ama complicare le cose?

See on http://www.radio3.rai.it

Annunci

Uso del congiuntivo | Accademia della Crusca

See on Scoop.itServizi linguistici

“se, […] dopo aver studiato il congiuntivo, e sapendolo usare, voi deciderete di «farne a meno», di sostituirlo con altri modi, questa sarà una scelta vostra. Ciò che importa, in lingua, non è scegliere il modo più elegante, più raffinato, ma poter scegliere, adeguando le scelte alle situazioni comunicative” ((ALTIERI BIAGI)

See on www.accademiadellacrusca.it

LO SPAZIO METAFISICO DELLA POESIA – Maria Salamone “Poetessa senza frontiere”

Una voce poetica vera che decanta l’amore universale, l’amicizia, la solidarietà fra gli uomini.

Voglio, con immenso onore celebrare con un breve articolo Madame Maria Salomone, poetessa italo-francese, di origine siciliana, che lavora e risiede a Cannes da oltre quarant’anni. Le dedico un piccolo spazio anche se meriterebbe un blog intero tanto è grande il suo valore ed il parimonio letterario che sta creando. Il suo è lo spazio atemporale e metafisico della poesia, quello che non cambia mai perché non è intaccato dalla storia e dal tempo.

L’ho conosciuta per caso sul treno, nel tratto Ventimiglia Milano e quel giorno devo dire di aver avuto la fortuna di avvicinare  una personalità di altissimo livello artistico e umano. Il suo carisma e la sua  vena artistica sono innegabili perché anche quando vi parla normalmente sembra che le sue parole non siano scelte e pronunciate a caso. Una vera artista che si esprime e crea seguendo cio’ “che le scaturisce dal cuore”, un cuore innegabilmente ricco di arte e bellezza.

Come lei stessa racconta “Senza titoli né raccomandazione alcuna, qual menestrello per le vie del mondo” ha tenuto e tiene mostre e eventi poetici in Europa e in Africa come ad esempio  a Ginevra presso l’ONU, all’Accademia delle Arti Internazionali del Belgio, alla Base Logistico Addestrativa di Sanremo, al Palm-Beach Casino’ di Cannes, all’Alliance Française della Repubblica di San Marino, Al Centro Culturale Francese d’Abidjan, ed altri ancora.

E’ stata finora insignita di importanti premi, tra cui la medaglia d’argento del Presidente della Repubblica Italiana a Torino dalla (LIDH) e la medaglia d’oro dal “Mérite et Dévouement Français”, per “Beni eccezionali resi all’umanità” in Francia. E’ autrice di tre raccolte tra cui “Pour un chant de vie” che è stata pubblicata dalla NEI, filiale del gruppo Hachette in Costa d’Avorio. Inoltre, varie poesie tratte dalla stessa raccolta, selezionate dal Ministero della Pubblica Istruzione, sono state inserite nei manuali di francese destinali alle scuole elementari e medie. E’ membro attivo dell’Accademia Vittorio Alfieri di Firenze, dell’Accademia Collegio Dé Nobili di Scandicci di Firenze.

Maria dice “di amare la vita più di ogni cosa, un amore che diventa canto, che diventa musica, che diventa poesia…”

Maria lei è veramente un grande dono per l’arte e dell’arte. La ringrazio e spero di rincontrarla presto e poter collaborare con Lei.

Elisabetta Bertinotti

Navigazione articolo